Clamoroso! Il PD (Renzi) ammette di aver tradito la Nazione (di Giuseppe PALMA)

Quando un tweet vale più di mille parole…

Il tweet del Partito Democratico, che riporta le parole di Renzi, risale al 27 giugno 2016 (quando era ancora Presidente del Consiglio dei ministri; esattamente cinque mesi prima il referendum costituzionale): “#ConsiglioUe @matteorenzi Nostre battaglie in UE non erano per l’interesse dell’Italia, ma perché ritenevamo fossero interesse dell’Europa”.

Il tweet del TgLa7 che riporta le nuove parole di Renzi risale invece a ieri, 3 agosto 2017: “Ue: @matteorenzi, abbiamo sbagliato a non difendere i nostri interessi nazionali”.

In pratica il PD ha ammesso espressamente di non aver fatto gli interessi dell’Italia. Questo è tradimento! Alto tradimento della Patria e della Costituzione!

No comment, ovviamente…

Giuseppe PALMA