//Incredibile! Anche Vincenzo Visco ammette gli squilibri dell’euro

Incredibile! Anche Vincenzo Visco ammette gli squilibri dell’euro

Su La Stampa di ieri, 29 dicembre, è apparsa un’intervista a Vincenzo Visco nella quale l’ex ministro delle finanze e del bilancio dei governi Prodi, D’Alema e Amato, ammette esplicitamente i gravi squilibri dell’euro. Sarà mica diventato razzista e fascista anche lui?

Dal sito de La Stampahttp://www.lastampa.it/2017/12/29/economia/la-germania-ha-tradito-leuro-i-tedeschi-crescono-a-spese-nostre-Lhp9SLROXVvw1c3Hj7KqGM/premium.html#acquistaregistraaccedi

Per leggere il testo integrale dell’intervista a Visco è possibile farlo sul sito di Dagospiahttp://m.dagospia.com/vincenzo-visco-l-euro-non-funziona-la-germania-doveva-fare-da-traino-e-invece-si-e-messa-a-163730

Non sarà che anche Vincenzo Visco è diventato populista? O ha solo detto la verità?

Visco è stato esponente di punta sia di tutti i governi di centrosinistra che si sono avuti dal 1996 al 2006, sia dei Ds (Democratici di Sinistra) che del Pd. Quest’anno ha lasciato il Partito Democratico ed è passato ad MdP di Grasso, D’Alema e Bersani.

Avv. Giuseppe PALMA