Mentre Theresa May loda (per diplomazia) i valori europei, il Parlamento di Westminster scoppia a ridere (di Giuseppe PALMA)

I britannici abbandonano felicemente il recinto schiavistico dell’UE!

Mentre il primo ministro Theresa May leggeva a Westminster la lettera con la quale il governo dava avvio il 29 marzo scorso alla procedura con la quale la Gran Bretagna recede dai Trattati dell’UE (art. 50 TUE), lodando i valori europei di democrazia, i deputati scoppiavano a ridere!

La frase della May è certamente un’affermazione diplomatica e di circostanza, infatti anch’ella non nasconde un simpatico ghigno, tipico di chi sa che non è così.

Tuttavia, ascoltando le parole di Theresa May, questa sottolinea che l’UK non abbandona l’Europa, bensì l’Unione Europea, che è cosa ben diversa.

Video:

§§§

Beati loro, che se ne vanno!

Giuseppe PALMA

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *